Windows Live Messenger

Cos’è Messenger?

Con Messenger comunichi, parli, giochi, crei il tuo blog, controlli la tua posta, scambi file, foto e molto altro quando e dove vuoi con un solo programma gratuito.

Senza dover effettuare la registrazione a siti e sistemi di posta differenti avrai tutti i tuoi messaggi e i tuoi contatti sempre a portata di mano e potrai ricevere in tempo reale notizie e aggiornamenti sui tuoi amici.

Integra Messenger con gli altri programmi gratuiti di Windows Live e avrai il più potente strumento di social network disponibile, gratis e senza più doverti preoccupare di dove e come gestire i tuoi dati e i tuoi contatti.

Saranno sempre con te, al sicuro e accessibili ovunque con un solo login.

Windows Live Messenger 2009

Windows Live Messenger 9 è attualmente l’ultima versione stabile disponibile per il programma. Con gran sorpresa per programmatori e utenti, questa versione, dichiarata disponibile per la metà di febbraio (intorno al giorno 10) da un dipendente della Microsoft e Georgia Tech, Andrew Jenks, in una presentazione al Georgia Institute of Technology’s IEEE Student Branch, è già disponibile ufficialmente dal 9 gennaio 2009.

Nuove funzionalità all’interno di WLM 9 includono molti componenti API. Esse includono anche la possibilità che hanno gli utenti di WLM per chattare con gli utenti di AIM/XMPP/ICQ lavorando sullo stesso metodo di Yahoo! Messenger; ed hanno anche una versione interna di base, che funziona già con Jabber.

Le caratteristiche includono inoltre LiveSide contro la messaggistica spam, la capacità di rimanere segnato su diversi computer (denominato “Multiple Points of Presence Support”), la possibilità di inserire una GIF animata nell’immagine personale, suoni personalizzabili per le varie azioni degli utenti, e URL cliccabili nella barra di stato.

Il 20 novembre 2007, un invito a partecipare a Windows Live Messenger 9 Beta è stata inviato ai beta tester su Microsoft Connect. Successivamente, il 27 novembre 2007, Microsoft ha iniziato l’invio di e-mail ai beta tester, come benvenuto a Windows Live Messenger Beta 9.

Funzioni Messenger 2009

Condivisione cartelle: La condivisione di una cartella con un amico è un’alternativa all’invio di un singolo file. Quando un utente vuole fornire un file in un’altra persona, nella sua lista dei contatti, la finestra “condivisione cartella” viene visualizzata, con delle immagini in miniatura che sintetizzano il contenuto della cartella.

Quando i file vengono aggiunti alla “condivisione cartella” per quella persona in particolare, il file verrà automaticamente trasferito al corrispondente del computer quando è online. Ciò significa che la cartella è letteralmente “condivisa” tra due computer. Se un utente elimina un file, per esempio, il file verrà eliminato dal corrispondente del computer cartella condivisa.

La condivisione della cartella viene automaticamente ricreata alla prima connessione di Windows Live Messenger di un nuovo pc.

Per ridurre al minimo il rischio di traferimento di virus, la funzione di “condivisione di una cartella” è fornita con un programma anti-virus. La funzionalità “condivisione di una cartella” può essere utilizzata solo su un computer con disco rigido formattato in modalità NTFS.

Questa funzione è stata eliminata in Windows Live Messenger 2009, sostituita dall’integrazione con il servizio di caricamento e condivisione online di file Skydrive, della stessa famiglia di applicazioni Windows Live.

—-

Telefonate da PC a PC: n aggiunta alle chiamate da PC a PC che sono anche supportate nelle versioni precedenti, Windows Live Messenger supporta ora le chiamate da PC a telefono con Windows Live Call.

—-

Messaggistica offline: A differenza delle versioni precedenti, si possono inviare messaggi a contatti che sono offline, che riceveranno i messaggi una volta che si sono connessi.

Inoltre, si possono iniziare conversazioni anche quando il suo stato è impostato su invisibile, in modo simile al comportamento di Yahoo! Messenger e ICQ. Se parlate con qualcuno che ha un vecchio client di MSN Messenger, perderete la possibilità di parlare con voi stessi dopo un breve periodo di assenza di attività, visto che altri utenti potrebbero pensare che siate offline. Windows Live Messenger è stato reso disponibile su alcuni dispositivi mobili; una nuova tendenza che è dovuta al fatto che la gente preferisce inviare messaggi su Windows Live Messenger gli uni con gli altri attraverso una connessione Internet, al posto dei messaggi SMS.

—-

Giochi e applicazioni: Esistono vari giochi e applicazioni disponibili in Windows Live Messenger che possono essere aperti attraverso la finestra di conversazione cliccando sulla icona “giochi” e incitare il tuo “compagno”.

—-

Altre Modifiche:

I nickname dei singoli contatti possono essere personalizzati per apparire diversi da quello che hanno stabilito i contatti.

I messaggi dei contatti possono essere anche con i timestamp.

Windows Live Messenger ha la capacità di togliere il prefisso dei nomi dei contatti se la stessa persona scrive più messaggi. Se lo stesso contatto scrive più di un messaggio, il nome del contatto verrà visualizzato solo per il primo messaggio. Tuttavia, se i messaggi sono in timestamp, e l’ora cambia, il nome del contatto verrà visualizzato con una nuova data.

Lo schema dei colori può essere scelto per l’intera applicazione, compresa la finestra di stato, e non solo le finestre di conversazione. Un menu per cambiare il colore del tema è situato al di sotto della casella del messaggio personale in Windows Live Messenger, per facilitare la scelta dei colori.

Microsoft Passport è stato sostituito da Windows Live ID.

Iniziando con la versione 8.1, la visualizzazione delle immagini e del messaggio personale sono memorizzati sul server, sono ovunque qualsiasi persona effettui l’accesso, le immagini e il messaggio continuano a comparire. Tuttavia, tutti i computer devono avere la versione 8.1 o successiva per tale funzione

Dalla versione 9, gli stati in cui può essere visualizzato un contatto, da 7, si son ridotti a quattro: disponibile, occupato, non al computer e invisibile.



Condividi Gli Articoli Con Tutti:
  • Facebook
  • MySpace
  • Wikio FR
  • Upnews
  • Technorati
  • Twitter
  • Live
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • Add to favorites
Statistiche


Creative Commons License
Newsletter
Votaci
http://www.wikio.it
Geeknews!
Top 100 Blog
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Blog directory
Internet Business Directory - BTS Local
Archivio
Banner